Gli 8 Migliori Fucili Elettrici Softair dal rapporto qualità/prezzo straordinario

Scegliere una replica da Softair, soprattutto per chi inizia, non è semplice. Se sei indeciso sul da farsi, questa breve guida fa al caso tuo. Nella prima parte ti daremo i criteri che devi tenere d’occhio quando compri un’arma e nella seconda ti consiglieremo dei fucili elettrici dal buon rapporto qualità/prezzo.

Innanzitutto, le repliche da softair si dividono in armi a gas, a molla o elettriche in base al loro funzionamento. Quelle elettriche hanno il pregio di essere le più affidabili di tutte, anche se devi tenere d’occhio la carica della batteria, che ogni tanto non è neppure inclusa nel prodotto che acquisti.

Gli 8 Migliori fucili Elettrici Softair con un occhio al prezzo

Iniziamo, però, con i consigli: quali sono i criteri per scegliere una buona arma da softair?

  1. La scelta di cuore: scegliere un’arma da softair è prima di tutto una scelta di cuore. Guarda i vari modelli e la loro forma per cercare di capire su che cosa orientarti. Chiediti se quell’arma ti piace e se ti sembra comoda: è il primo passo per compiere una buona scelta.
  2. Affidabilità: come per tutto, le cose fatte bene costano. Ti consigliamo di diffidare di armi sotto i 50 euro perché potrebbero davvero rompersi immediatamente. Non devi necessariamente lanciarti sui fucili elettrici da 300 euro al primo acquisto, ma sicuramente optare per una via di mezzo è la scelta più saggia. Non c’è niente di peggio di un fucile difettoso o che si inceppa.
  3. Ergonomia e praticità: un caricatore grande, la possibilità di applicare degli aggiornamenti e il peso sono variabili importanti per scegliere un buon fucile da softair. Quando sei in campo dovresti pensare solo a giocare, l’arma non deve essere un impedimento.
  4. Gittata e precisione: soprattutto se hai uno stile di gioco molto dinamico, avere un fucile elettrico preciso e con una buona gittata fa la differenza. Un buon fuoco di pressione può permetterti di muoverti senza problemi da un riparo all’altro.
  5. Ratio di tiro: quest’ultimo valore è importante soprattutto se ti piace sparare a raffica. Più è alto, più proiettili (BB) al secondo vengono sparati.

Infine, tieni sempre presente il modello che sta alla base del tuo fucile elettrico: quelli più diffusi sono l’M4 e l’AK. Questi garantiscono una gran varietà di aggiornamenti disponibili e compatibili per modificare la tua arma in base alle tue esigenze di gioco. Spesso, per esempio, dovrai comprare dei caricatori estesi per poter sparare più a lungo senza dover ricaricare. Anche il G36 è un modello che fornisce qualche aggiornamento, ma molti meno rispetto agli altri due, anche perché sono di meno i produttori di armi che si basano su questo schema. G3, P90, LMG’s e SIG 550/552 sono invece modelli meno popolari, sconsigliati anche per chi comincia.

Questi erano dei semplici consigli per poter iniziare a scegliere una replica da softair. Sicuramente, avere la possibilità di provare dal vivo le armi è un vantaggio, sia perché potrai essere sicuro della loro comodità, sia perché potrai testare i colpi nelle linee di tiro.

Ora che hai dei criteri per orientarti nel mondo delle armi da softair, di seguito ti consiglieremo dei fucili elettrici con un buon rapporto qualità prezzo che puoi acquistare direttamente da Amazon. Ne presenteremo alcuni per ogni fascia di prezzo (bassa, media e alta) rimanendo però su armi accessibili a tutti.

Fascia bassa: M85-G36 Galaxy elettrico + accessori

A un prezzo contenutissimo, solamente 60 euro, potrai avere quello che potrebbe essere il tuo primo fucile elettrico.

Inclusi con quest’arma da 0.5 Joule interamente in ABS avrete una serie di accessori: una tracolla, la batteria con relativo caricatore, un punto di vista rosso, una luce, una protezione per gli occhi e addirittura un silenziatore asportabile.

Tuttavia, non è tutto oro quel che luccica: il materiale non è né ferro né una lega metallica, ma solo ABS e il caricatore contiene solo 48 colpi rendendo impensabile uno stile di gioco con delle raffiche di colpi.

Lo consigliamo perché può essere una buona arma di prova, senza troppe pretese, che ti può già fornire gran parte dell’equipaggiamento e ti può dare una prima impressione di cosa sia il softair. Stai attento, però, alla sua fragilità.

Fusil M85 Double Eagle AEG Complet (0,1 Joule)

Last update was on: 25 Febbraio 2021 2:59
non disponibile

 

Fascia bassa: fucile elettrico softair Heckler&Koch G36 C

Rimanendo sempre in fascia bassa, ma aumentando leggermente l’affidabilità troviamo questo prodotto di Heckler&Koch che da molti è definito il miglior fucile elettrico economico in circolazione.

Al prezzo di soli 67 euro avrete un G36 C, 0.5 Joule, calibro di 6 mm, di materiale misto tra ABS e lega metallica. A questa base si aggiungono alcuni plus: la traiettoria Hop Up regolabile, un mirino Red Dot, un retrovisore e un supporto in spalla estraibile.

Consigliatissimo per chi inizia, vale la pena nonostante il caricatore ancora una volta da 48 colpi e la precisione di tiro non siano sempre all’altezza. Anche questo prodotto è adatto per un primo approccio al soft air, ma è affidabile anche per andare oltre alle prime partite.

Link Amazon: https://www.amazon.it/Heckler-Koch-Airsoft-Elettrico-Joule/dp/B001FBZS64/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542227503&sr=8-1&keywords=fucili+elettrici

Fascia medio-bassa: Heckler&Koch serie MP5 fucile Airsoft

Alzando leggermente il prezzo troviamo quest’altro prodotto firmato ancora una volta Heckler&Koch da 91 euro. Rispetto agli altri, ha un modello di trasmissione dual power (elettrico + molla) e un caricatore decisamente più ampio che riesce a contenere fino a 200 colpi.

Un altro punto a favore di questo prodotto è il peso: solo 1.506 grammi. Il materiale, infatti, è ancora ABS, che purtroppo, però, limita la qualità di quest’arma nonostante abbia davvero un buon rapporto qualità/prezzo.

Anche questa, infatti, ha l’Hop Up regolabile e batteria e carica sono incluse nell’acquisto. Consigliato per chi vuole giocare le sue prime partite provando a sparare anche alcune raffiche di colpi.

Link Amazon: https://www.amazon.it/Heckler-Serie-Fucile-Airsoft-Joule/dp/B00SYQ4ACQ/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542228041&sr=8-1&keywords=Heckler%26Koch+serie+MP5+fucile+Airsoft

Fascia media: fucile Rapid Fire carabina HK 416C

Entrando in fascia media troviamo questo fucile elettrico che ha riscosso parecchio successo. Marchio di qualità Umarex, abbiamo di fronte un HK 416C, 0.5 Joule, calibro 0.6 da 112 euro.

Quest’arma a fuoco rapido pesa solamente 1.455 grammi e, considerando che è rivestita in metallo, è davvero poco. Il caricatore da 300 colpi ti consentirà una buona libertà di autonomia. Questa carabina comprende nella confezione caricatore, batteria e anche le munizioni.

L’unico difetto, oltre al materiale non completamente metallico, è il modello HK che non è così comune e non dà molto spazio ad aggiornamenti esterni.

Insomma, consigliato come fucile elettrico da allenamento. Può avere un grande potenziale considerando il costo abbastanza contenuto.

Link Amazon: https://www.amazon.it/Fucile-elettrico-Airsoft-carabina-batterie/dp/B00OYVRXZG/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542228628&sr=8-1&keywords=fucile+Rapid+Fire+carabina+HK+416C

Fascia media: Golden Bow fucile AK47

Ecco un classico: l’AK47. Costa solo 115 euro ed è fatto da materiale misto tra metallo e ABS. Il calcio, il grip e il paramano sono di color legno.

Sistema Hop-Up regolabile, tacca di mira regolabile, calibro 0.6 mm. Il punto di forza di questo fucile elettrico è la sua modularità: essendo un AK47 è compatibile con tantissimi componenti aggiuntivi che possiamo comprare a parte.

In ogni caso il prodotto contiene già un caricatore maggiorato da ben 600 BB, il più capiente tra quelli visti finora. Un raggio d’azione che supera i 50 metri lo rende particolarmente adatto per uno stile di gioco dinamico e per ambienti boschivi.

Un peso di 3.9 kg lo rende, invece, un po’ scomodo da usare in maniera prolungata, ma con un po’ di pratica è facile farci l’abitudine. La potenza è 0.9 J per metro.

Consigliato per chi vuole testare degli aggiornamenti da diverse marche senza rischiare di rovinare armi più preziose. Ottimo e versatile, un buon acquisto anche per chi ha già dell’esperienza.

Link Amazon: https://www.amazon.it/GB-FUCILE-AK47-SOFTAIR-NERO/dp/B06Y28R6C8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542229085&sr=8-1&keywords=GB+fucile+ak47+nero

Fascia media: Golden Bow fucile M4 M733

Sempre della Golden Bow, abbiamo il modello M4. Il prezzo di 126 giustifica il lieve salto di qualità rispetto all’AK.

Questa volta abbiamo molto più metallo e addirittura anche gli ingranaggi sono in acciaio dando una buona affidabilità a questo prodotto. L’ABS è limitato al paramano e al calcio. Il peso totale si limita a soli 2.8 kg che sono pochi rispetto al fucile elettrico precedente.

Il caricatore da 300 proiettili bilancia gli equilibri, ma il solo fatto di essere un M4 porta questo fucile a vincere sull’AK in quanto leggermente più versatile.

Consigliato per chiunque, adatto a setting urbani e boschivi, modulare ed ergonomico (calcio estraibile a cinque posizioni).

Link Amazon: https://www.amazon.it/GB-FUCILE-AK47-SOFTAIR-NERO/dp/B06Y28R6C8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1542229085&sr=8-1&keywords=GB+fucile+ak47+nero

Fascia medio-alta: Beretta Umarex Arx 160

Ecco un’alternativa per chi ama giocare con fucili a canna corta come la Beretta. Calibro sempre di 0.6 mm e 0.5 Joule di potenza, quest’arma raggiunge i 160 euro soprattutto per la sua qualità costruttiva.

I materiali impiegati sono alluminio, metallo e un polimero che interagiscono creando un fucile elettrico ergonomico e molto solido dal peso di 3.9 kg. L’Hop Up è sempre regolabile e il caricatore è di 300 colpi.

È disponibile anche nell’elegante colorazione Desert per chi volesse un’arma un po’ diversa dal solito. Una grande pecca è però l’assenza della batteria che va comprata separatamente.

Beretta Fucile Umarex Arx 160, da softair, color nero, dotazione forze di terra italiane (0,5 J)

Last update was on: 25 Febbraio 2021 2:59
non disponibile

 

Fascia alta: D-Boys fucile M4 A1

Eccoci alla fine di questa serie di articoli. Chiudiamo in bellezza con questo M4 che si merita l’alta valutazione che gli stessi acquirenti gli hanno riconosciuto.

Quasi interamente in metallo, ha tutte le caratteristiche dei precedenti fucili elettrici in un peso che arriva solo ai 3 kg. Il calcio è un Bushmaster di serie ed è retrattile.
Essendo un M4 è altamente versatile e può essere modificato a piacere con parti Marui, Systema, Guarder e altre.

È molto preciso e su distanze entro i 40 metri ha un bassissimo raggio di curvatura del proiettile. Consigliato ancora una volta per tutti, può essere un buon fucile per giocare a ritmi sostenuti, sicuri della sua affidabilità.

D-BOYS FUCILE M4 A1 FULL METAL SOFTAIR

Last update was on: 25 Febbraio 2021 2:59
non disponibile
194,08

 

Speriamo che questa guida ti sia stata utile per orientarti nel mondo delle armi da soft air e in particolare tra i diversi fucili elettrici ora in vendita. Per concludere ribadiamo come davvero la scelta della propria arma sia una questione di istinto, di stile di gioco, che spesso può andare oltre la semplice scheda tecnica. Se giocando capirai che ti troverai bene con i B36, per esempio, nulla ti evita di continuare a comprarli, perché a vincere non è mai l’arma più costosa, ma il giocatore più abile.

Spariamo Soft